Confronto Defibrillatori:Defibtech E110 vs. METSIS LIFEPOINT PRO AED


Confronto defibrillatori:

Defibtech E110 vs. METSIS LIFEPOINT PRO AED

Poichè spesso ci viene rivolta la domanda circa quale sia la differenza tra i 2 modelli, riassumiamo di seguito alcune caratteristiche più evidenti.

                                Provenienza                   Costo                       Garanzia                          Durata Batteria                     Durata elettrodi

DEFIBTECH        USA                        1.200                      8 anni                                7 anni                                    24 mesi

METSIS               Turchia                       760                       5 anni                                5 anni                                    30 mesi

Il DAE americano , a differenza di quello turco, non è dotato di valigetta nè di kit RCP (Rianimazione CardioPolmonare – forbici, guanti, pocket mask e rasoio): entrambi debbono essere acquistati a parte.

Il Defibtech non richiede alcuna manutenzione  che invece è prevista per il METSIS. Di seguito una tabella riassuntiva del costo di esercizio annuale di entrambi i DAE in una proiezione a 10 anni:

DEFIBTECH METSIS
Costo annuale apparecchio € 120,00 € 76,00
Manutenzione           – € 80,00
Batteria € 40,00 € 26,00
Piastre € 29,50 € 20,00
Costo totale annuale € 189,50 € 202,00
defibrillatore Defibtech Lifeline aed

Defibtech  AED E110

I defibrillatori sono strumenti salvavita che tutti dovrebbero almeno conoscere e saper  utilizzare. Questo perchè, se ci si trova in presenza di una vittima di arresto cardiaco,  chiunque possa  intervenire in soccorso . Come?  Praticando immediatamente  il massaggio cardiaco e la respirazione bocca – bocca in modo da garantire l’ossigenazione del cervello ed utilizzando il defibrillatore che possa  erogare uno shock elettrico per  ripristinare il ritmo regolare del cuore. Solo così , la persona, che era morta, ha molte probabilità di tornare in vita.

Oltre il 70% delle vittime di Fibrillazione Ventricolare , principale causa dell’arresto cardiaco, muore prima di raggiungere l’ospedale perché non c’è nessuno in grado di intervenire con immediatezza.

Qualsiasi sia il defibrillatore, invitiamo a diffondere quanto più possibile la conoscenza e la consapevolezza sull’importanza di mettere a disposizione delle comunità questi strumenti al fine di  ridurre il numero delle vittime di arresto cardiaco.

METSIS LIFEPOINT PRO AED

set 22, 2019 | Pubblicato da inApprofondimenti, News | 0 comments

Inserisci un commento